Menu
×

A tu per tu con Maria Cristina Pizzato

Cinque domande alla professionista di web marketing Maria Cristina Pizzato

Con grande piacere ed emozione, per la rubrica di Copywriter4you dedicata ai professionisti del web, sono felice di ospitare Maria Cristina Pizzato.

Per chi non la conoscesse Maria Cristina Pizzato si occupa di strategie di web marketing dal 1995. Consulente del settore da anni aiuta le aziende a proporsi sul web con i giusti contenuti.

 

Il suo sito è un racconto online di professionalità e capacità creativa che in pochi possiedono ed è questo il motivo principale che mi ha spinto a farle quest’intervista. E allora iniziamo subito con le cinque domande a Maria Cristina Pizzato.

maria-cristina-pizzato

Come si conquista autorevolezza nel tuo settore?

Ciao Eleonora, innanzi tutto grazie per avermi chiesto di raccontarmi (e raccontare il mio mondo) in questo spazio. Ne sono onorata! Cercherò di rispondere alle tue domande, senza approfittare con la mia solita chiacchiera.

Si parlava di autorevolezza, vero? Nel mio settore si conquista come in tutti: lavorando bene, impegnandosi, ammettendo i propri limiti (prima di tutto con se stessi) e cercando di colmare le lacune con una costante formazione.

Anche una buona dose di umiltà aiuta a tenere a bada la tentazione alle facili esaltazioni, sempre in agguato quando si tratta di web marketing e soprattutto di Social Media. Ricordiamoci sempre che l’autorevolezza è un regalo che ci viene dagli altri, un riconoscimento che ci arricchisce della stima di altre persone, che hanno visto in noi la conferma di un percorso che ogni giorno, faticosamente, cerchiamo di portare avanti.

Mi piace essere molto concreta, ed avendo lavorato in aziende per più di 20 anni, comprendo le difficoltà di tanti clienti nel seguire quelle che noi chiamiamo strategie; questa caratteristica mi viene riconosciuta da clienti e colleghi, e mi torna indietro sotto forma di autorevolezza.

Quali devono essere la caratteristiche essenziali dei contenuti di un sito?

Potrei risponderti che in una strategia di content marketing ci sono tanti aspetti da considerare, caratteristiche ‘tecniche’ che rendono i nostri contenuti interessanti e qualitativamente appetibili. Ma ribadirei concetti che, pur fondamentali e purtroppo non ancora del tutto assimilati (sembra impossibile, vero?) sono ormai diventati un tormentone per chi fa il nostro mestiere. Non smetteremo di parlare di contenuti e delle loro caratteristiche, ma mi piace pensare che la tendenza ci porti a riconsiderare la modalità con la quale andiamo a scegliere quello che pubblicheremo nel nostro sito.

L’analisi va fatta a monte, definiamo obiettivi e tono, stile e messaggi, in seconda battuta andremo a modellare i nostri contenuti su queste basi. Certamente lo faremo considerando gli aspetti tecnici, oltre che le regole della buona scrittura, ma possiamo permetterci di farci guidare solo da quello che pensiamo possa piacere ai motori di ricerca? O da quanto potrà assicurarci maggiori conversioni? Personalmente sono alla continua ricerca di contenuti che possano veramente interessare le persone alle quali mi rivolgo.

Come imposti il primo approccio con il cliente?

Ascolto, prima di tutto. Penso che sia sempre fondamentale cercare di capire perché un potenziale cliente si è preso la briga di contattarti. Quando io sono cliente, apprezzo chi mi ascolta e mi permette di esprimere le mie esigenze. Ogni realtà ha le sue caratteristiche, sta a noi saperle cogliere, capire e stimolare il racconto. Solo in questo modo mi sento di poter poi impostare una strategia.

Quindi il primo approccio è di estrema disponibilità alla comprensione, utile anche per mettere sul tavolo le aspettative e valutare, con estrema trasparenza, se sono la persona giusta per le esigenze del cliente.

Se vuoi approfondire questo argomento leggi il mio post su Come impostare il primo approccio con il cliente.

Ti occupi anche di consulenza e formazione. Che cosa offri nello specifico a chi ti sceglie?

Mi piace pensare ad un ruolo di accompagnatore in un percorso che, sappiamo bene, non è affatto banale per chi approccia il mondo del web marketing. Tutti ne parlano, il web è saturo di contenuti, ma spesso i clienti e, in genere, chi vuole approcciare questo mondo, ne esce disorientato.

Il mio ruolo come formatore è offrire il quadro generale, le linee guida, tenendo sempre presente che, anche (e soprattutto) in ambito web, è fondamentale affidarsi al buon senso.

Anche per la consulenza mi oriento in questo modo; ascolto le esigenze, valuto possibilità e aspettative e propongo un percorso concreto e raggiungibile.

E infine, l’ultima domanda di rito. Che consigli daresti a chi vuole affacciarsi a questo mondo?

Se a voler intraprendere un percorso di web marketing è un’azienda, uno studio o altra realtà commerciale, il consiglio è sempre quello di affidarsi ad un professionista, anche soltanto per un periodo iniziale. Lo so che sembra un tirar l’acqua al mio mulino, ma ho visto spesso aziende improvvisare attività in ambito web, regolarmente interrotte per tutta una serie di motivi, lamentarsi poi che il web marketing non funziona.

Per quanto riguarda i futuri colleghi il mio consiglio è: siate tenaci, appassionati, testardi, umili, aperti alle collaborazioni e allo studio. Mettete in conto la gavetta e non fatevi abbattere da tutte quelle situazioni che possono sconfortarvi. Il nostro mondo è affascinante, personalmente lo vedo un po’ come una rivoluzione, di cui vedremo tutte le sfumature fra qualche tempo, un passaggio che non temo a definire epocale. Noi ci siamo dentro, con tutti i pro e i contro. Abbiamo la grande responsabilità di trasmettere tutti i benefici del digitale, facciamolo bene, con onestà ed entusiasmo.

Probabilmente il mio punto di vista è, in qualche modo, ‘inquinato’ dal mio nascere analogica, dall’aver visto tante situazioni e sviluppi in questi 25 anni di frequentazioni professionali. La voglia di capire, la passione per la creatività e per il lavoro mi hanno aiutata nei momenti di dubbio e perplessità che, inevitabilmente, si presentano nel corso della vita professionale.
Ed ora Eleonora ti ringrazio per avermi ospitata in questo bellissimo spazio, e auguro a tutti di guardare il futuro con fiducia e ottimismo.

Grazie a te Maria Cristina, come sempre dimostri professionalità in tutto quello che fai, soprattutto con le parole. Alla prossima chiacchierata!

Torna alla Home

Mi chiamo Eleonora e sono una copywriter freelance. Nella mia vita ho sempre comunicato con la scrittura e credo di saperlo fare bene solo così.

Eleonora Usai
Via Padre G. Cianci 24
Sortino (SR)

P.Iva 01889710891

Tel: 340. 3806369
Email: info@copywriter4you.it

Organizzare la giornata di lavoro freelance

febbraio 9, 2015

Blog

Organizzare la giornata di lavoro freelance
Come fare il preventivo per un cliente

luglio 13, 2015

Blog

Come fare il preventivo per un cliente
Copywriter con Partita Iva: ti racconto la mia esperienza

giugno 22, 2017

Blog

Copywriter con Partita Iva: ti racconto la mia esperienza
Leggi la mia intervista a cura di Vincenzo Abate cliccando sull'immagine.
Corsi web marketing online: Academy Studio Samo

Copyright © 2016 Copywriter4you. Tutti i diritti riservati. P.I. 01889710891. Design by Fotographicart.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti pertanto continuando a navigare se ne accetta il loro utilizzo. Informativa cookie | chiudi