Chiudi
Torna su

Kardine | Il perno sulla tua casa – Naming e Payoff per Giuseppe Laveglia

Giuseppe Laveglia è un property manager con trent’anni di esperienza nell’edilizia. Ha deciso di aprire una nuova attività per curare la gestione delle seconde case di proprietari lontani e fornire loro un servizio completo di cura, manutenzione, controllo e locazione per brevi periodi. Si occupa anche di home staging e oltre a rendere presentabile un immobile, grazie a un gruppo di collaboratori fidati, è in grado di rendere una proprietà più funzionante evitando spese in più al proprietario. 

Mi ha contattata per ideare il nome della sua attività con delle idee chiare: voleva un brand name in cui far conoscere tutti i servizi dell’azienda ed evitare che fosse scambiata per una “comune” agenzia immobiliare.

Naming e Payoff raccontano la filosofia del brand.

Quattro i nomi proposti, uno scelto con testa e cuore.
Kardine ha conquistato per la sua forza nel significato, per un concept versatile che grazie a una sola parola racconta la filosofia dell’azienda di Giuseppe.
Kardine è il punto di riferimento per un proprietario di un immobile, il perno che compone insieme diversi elementi di un infisso ma è anche un sostegno, una parte fondante di un princìpio. Kardine comunica un’azienda che ti sorregge quando sei fuori casa e la tieni sfitta per tanti mesi o se hai bisogno di abbellirla per poi affittarla in alcuni periodi dell’anno.  É un’azienda che sa quello che fa, solida e con diverse figure competenti che prendono in custodia un immobile. 

È stato scelto perché mette l’accento su concetti diversi ma ha una chiarezza nel significato che non lascia troppo spazio all’immaginazione. È semplice, dal concetto immediato. E ha una personalità molto forte che comunica stabilità, sicurezza e accoglienza. 

A kardine ho associato un payoff molto semplice che esprimesse in modo chiaro i core value del brand. Tra le mie diverse proposte, Giuseppe ha scelto “Il perno sulla tua casa”, perché il concetto di perno si lega bene al nome e ai servizi che offrirà l’azienda. La parola perno è intesa come il fare leva, usufruire di Kardine come un punto di partenza e di appoggio per raggiungere un obiettivo. 

Descrittivo ma con una voce accogliente, naming e Payoff parlano di stabilità e cura dando risalto in maniera concreta alla filosofia aziendale. 

Naming, Payoff e logo insieme: evviva l’art!

Dopo aver ideato naming e payoff, mi sono fatta da parte e ho lasciato lavorare la mia art di fiducia, Roberta Soru, con cui ho fondato Ctrl+f. Roberta ha dato un rivestimento grafico al brand name con un logotipo che rappresenta i valori che vuole comunicare Kardine. La forza comunicativa di questo progetto ha aiutato Giuseppe Laveglia a lanciare la sua attività partendo da un nome che descrive e racconta e io ne sono davvero felice!

 

Cliente:

Giuseppe Laveglia

Servizio:

Categoria:

Pubblicato: