Menu
×

Web Writer Freelance: trovare la giusta motivazione ogni giorno

Uno dei problemi più importanti che affronta ogni giorno un Web Writer Freelance riguarda se stesso e la sua capacità di trovare nuovi stimoli. Non ha colleghi con cui interagire, non ha un capo che gli assegna deadline settimanali. Il Web Writer Freelance deve imparare a organizzare il suo tempo, a ottimizzare i momenti di silenzio con quelli in cui suona il campanello e il parente di turno viene a farti visita credendo che tu stia stirando in casa.

Sono una copy da anni e ho scelto di essere freelance con decisione. Se domani ricevessi una proposta per lavorare in una web agency di Siracusa probabilmente non accetterei. Conosco i tanti vantaggi dell’essere freelance, ma so anche quanti svantaggi ci siano e uno di questi è proprio il trovare la giusta motivazione; quella motivazione che spinge il freelance a lavorare in maniera efficiente.

Niente distrazioni inutili, nessuna pausa quando si hanno deadline da rispettare.
Niente uscite con le amiche se i clienti aspettano una risposta per mail o se i testi da scrivere si sono accumulati.
Nessun programma extra e nessuna distrazione al di fuori del lavoro se le otto ore non bastano più o se devi conciliare l’attività di freelance con quella di mamma e moglie.

Il lavoratore freelance sa che deve fare delle scelte, sa che la sua vita è molto diversa da come se la aspettano parenti e amici.

Eppure scrive sempre. Vive di parole ogni giorno, ha bisogno di alimentare l’amore per la scrittura che si agita dentro di lui, che va in conflitto se la giornata di lavoro non è ben organizzata.
Perché per scrivere bene online serve soprattutto questo: organizzazione del tempo.

Va bene la passione per il proprio lavoro, va bene aggiornarsi e studiare continuamente per crescere come professionista, ma non basta. Ciò che serve davvero per tirare avanti la baracca e mantenere una Partita Iva è lavorare con strategia; scannerizzare il proprio tempo e avere sempre una motivazione viva. Mai arrendersi alla mancanza di ispirazione, mai lasciare che la scrittura diventi fiacca e priva di storia.

Web-Writer-Freelance

Non mi sono svegliata pessimista, ma so che tutto questo può succedere al web writer freelance che diventa moscio perché non più stimolato.  Il suo lavoro non deve essere meccanico. La pianificazione dei suoi tempi di lavoro deve essere coesa alla sua voglia di scrivere, che arriva solo quando c’è quella motivazione in più, quel giusto appeal con le parole da scegliere.

Trovare la giusta motivazione per scrivere sempre

Come si fa a trovare la giusta motivazione ogni giorno, a non smettere di scrivere? Il blocco dello scrittore si presenta puntualmente nei momenti meno opportuni, l’ambiente in cui viviamo non facilita la vita da freelance: è facile perdersi per strada; spesso è l’unica scelta possibile.
Si inizia un percorso con la carica a mille, si bozzano tante idee e si pianifica un piano editoriale ricco di contenuti per il blog. Poi tutto svanisce all’improvviso e si lascia spazio alla scusa del tempo che scarseggia, agli ostacoli quotidiani del lavorare da casa, alla mancanza di ispirazione.

Una soluzione a tutto questo c’è e si chiama equilibrio. Trovare il giusto equilibrio durante le giornate in solitudine trascorse a scrivere è possibile. Dimenticare che si lavora chiusi in una camera-ufficio (delle volte in pigiama e con i capelli sconvolti) è il primo passo verso la salvezza del Web Writer Freelance. Certo è facile parlare di equilibrio su un articolo, molto meno applicarlo nella vita reale. Bisogna fare un grande lavoro su se stessi, concentrarsi sulle priorità della propria vita e sulla direzione intrapresa come libero professionista.

Web-Writer-Freelance
E poi? Poi serve una pozione magica tanto semplice quanto banale: trovare la giusta motivazione ogni giorno.

È capitato anche a me che amo così tanto scrivere e non smetto mai di farlo. Ci sono pochi momenti di sconforto ma, quando arrivano, conosco i miei limiti e so come fare per scacciarli via. Utilizzo due trucchi magici, staccare la spina e ricordare a me stessa perché ho scelto di diventare freelance.

Stacca la spina per recuperare energia mentale

Se arrivo al limite stacco la spina dal pc e da tutto quello che ruota attorno al lavoro. Il mio problema più grande è proprio questo, evitare di pensare al lavoro. Mi assorbe completamente, diventa una ragione di vita. È un aspetto del mio carattere che non mi dispiace, ma ammetto che ci sono dei momenti in cui vado oltre e questo non va bene. È proprio in quei momenti che recupero la consapevolezza. Se decido che ho bisogno di staccare la spina è perché sto lavorando sette giorni su sette da settimane, ho dimenticato che in soggiorno c’è un divano su cui sedersi, mio figlio inizia a portarmi i suoi giochi sotto la scrivania perché richiede attenzione.

La terapia è semplice: spengo il pc. Nascondo le agende sparse per casa, non leggo manuali di settore e prendo un romanzo in mano e lo sfoglio per ricordarmi che emozione mi suscita. Vado a fare una doccia bollente, asciugo i capelli senza guardare il cellulare, cambio borsa ed esco.
Organizzo un’uscita diversa con Francesco o, come ho fatto due mesi fa in cui mi sentivo veramente al limite, prenoto un mini viaggio con la famiglia. Può essere una gita, un’escursione in un paese vicino, un’uscita al centro commerciale, una passeggiata per fare shopping compulsivo (è terapeutico, lo giuro!).

Web-Writer-Freelance

Ricorda perché hai deciso di essere un Web Writer Freelance

Il secondo trucco per recuperare sanità mentale e ritrovare la giusta motivazione per trascorrere ore a scrivere è riflettere sul perché hai scelto di lavorare come freelance. Io lo faccio sempre quando mi sento stanca,  in ansia per le scadenze o i clienti che vogliono tutto e subito. Mi guardo allo specchio e parlo a voce alta (si, parlo da sola, lo confesso) per ricordare a me stessa che cosa amo della mia professione. Faccio un elenco di tutto quello che mi piace, sposto il ciuffo dei capelli per sentirmi più sicura, respiro a pieni polmoni l’amore per le parole, che qualche volta si nasconde da qualche parte del mio cuore. Funziona sempre, soprattutto se parlo a voce alta, scandisco le parole e ci metto qua e là un sorriso.

Vedi, non è così difficile? Trovare la giusta motivazione è il dovere di ogni libero professionista e anche di un Web Writer Freelance che vive il lavoro senza orari né tempi morti. Se ti rendi conto che qualcosa non va, corri ai ripari: chiudi gli occhi, respira più forte che puoi e torna indietro nel tempo, a quando hai scelto di essere freelance. Poi smetti di fare quello che stavi facendo, esci o vai a comprarti un regalo: sarà la luce per far risplendere nuove idee!

Torna alla Home

Mi chiamo Eleonora Usai e sono una copywriter freelance. Vivo di parole e libri, pasticcio su moleskine e planner ogni attimo di vita. E scrivo per sorridere.

Eleonora Usai
Via Padre G. Cianci 24
Sortino (SR)

P.Iva 01889710891

Tel: 340. 3806369
Email: info@copywriter4you.it

Corsi web marketing online: Academy Studio Samo

Copyright © 2016 Copywriter4you. Tutti i diritti riservati. P.I. 01889710891. Design by Fotographicart.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti pertanto continuando a navigare se ne accetta il loro utilizzo. Informativa cookie | chiudi