Menu
×

Come nasce un testo: la mia idea di scrittura creativa

Non c’è una regola fissa quando si scrive, arriva l’ispirazione, tu la cogli o la perdi. Poi la rincorri con la speranza di recuperare il salvabile oppure accetti da subito quell’idea arrivata per caso.
Per me un testo nasce così.

Delle volte è un’idea improvvisa, delle altre il testo è studiato a tavolino. Un contenuto arriva quando meno te l’aspetti: ce l’hai in mente da mesi ma non riesci a trovare l’ispirazione per scriverlo, fai una passeggiata con tuo figlio e arriva il lampo di genio. È soggettivo. Dipende dal carattere della persona che scrive, dai suoi impegni, dai ritmi di scrittura, dal suo desiderio di comunicare quel preciso argomento.

Te ne parlo perché è una domanda che mi fanno spesso. Mi chiedono come nasce un testo senza immaginare che cosa c’è dietro al processo di scrittura. Questa domanda si somma alle tante sul tema:

“Ma come fai a trovare il tempo per scrivere così tanto?”
“Ma come ti è venuta in mente quell’idea?”

Lavorare a un testo che funziona

Le domande iniziano sempre con il ma. Mi fanno spuntare il sorriso sulle labbra, perché quasi tutte rincorrono dubbi e insicurezze quando la scrittura non dovrebbe avere nulla di incerto.
La scrittura dovrebbe parlare. Raccontare. Vivere in autonomia.
E chi scrive non dovrebbe ragionare troppo.
Sai perché? Ci sono tre motivi validi:

  1. Per evitare il tanto temuto blocco dello scrittore
  2. Per scrivere un testo autentico
  3. Perché scrivere è soprattutto una cosa bella

So che si è appena stampato sul tuo viso un grande punto interrogativo. Ti stai chiedendo che fine fa il content marketing in questa mia idea di testo libero, creativo. Stai tranquillo: la strategia è un aspetto fondamentale per chi lavora con le parole ma è uno step precedente alla scrittura.

strategia content marketing prima di scrivere

Un bravo copywriter, ma anche un web writer o chi utilizza l’inbound marketing con professionalità, lavora più sulla strategia che sulla stesura del testo.
Trascorre ore – delle volte settimane – ad analizzare dati, a cercare attinenze e keyword adatte.
Fa benchmarking, studia e poi pianifica, rivede la sua strategia e decide come agire.
Prima identifica il main topic e poi lavora sulla scaletta del testo. Crea mappe mentali, prende appunti, compila elenchi puntati.
Solo dopo apre il suo taccuino cartaceo o una pagina word.
Fa un lungo respiro e inizia a scrivere. È il momento più bello, liberatorio e creativo.
Scrivere significa lasciare andare le idee, darle la possibilità di avere un’identità.
Per me un testo nasce in quell’attimo. Tutta la fase strategica è importante ma ciò che comunica ogni singola parola di un contenuto fa la differenza.
Attenzione, un testo non deve comunicare il tuo mondo, non deve per forza raccontarti. Tutto dipende dal canale in cui deve essere pubblicato. Può finire su un blog personale o sull’about page del tuo sito, può essere un vero e proprio racconto o una newsletter commerciale.
La cosa importante è che quel testo parli, arrivi.

Inizare a scrivere la scaletta

Iniziare a scrivere: dall’idea alla scaletta del testo

Per scrivere un buon testo ci vuole sempre una buona idea.  Dall’idea parte tutto.

Riassumo il concetto: hai un’idea o ci lavori, cogli l’ispirazione del momento o cerchi un aiutino.
Poi studi una strategia e ti impegni in tutta la fase di pre-scrittura. Solo dopo essere sicura della tua scelta, inizi a scrivere la scaletta.

La scaletta del testo è fondamentale e non solo per evitare di andare fuori tema – non siamo più a scuola – ma perché aiuta a scrivere bene. Hai una traccia da seguire, un percorso per mettere su carta la tua idea.
Ognuno fa la scaletta nel modo che preferisce; io mi appunto l’incipit e i diversi paragrafi che vorrei trattare nel testo. Scrivere i titoli dei paragrafi mi aiuta ad avere una traccia corposa e molte volte mi facilita il lavoro.
Per ogni paragrafo scrivo tra parentesi quello che vorrei dire e di un testo online segno anche le keyword che ho estrapolato in fase di analisi. Quasi mai scrivo la CTA o la conclusione del testo. Quella arriva sempre quando sto per finire di scrivere.

come nasce un testo-scrittura creativa

Quello che vorrei fosse chiaro della mia idea di nascita di un testo è che ogni persona segue un suo percorso di scrittura. Anche se ci sono delle regole da rispettare per creare un post efficace o per realizzare un progetto comunicativo che funzioni, quello che conta veramente è dedicarsi alla scrittura liberando creatività ed emozioni, che danno vita a un testo di qualità.

Che dici, confrontiamo insieme come nascono i miei e i tuoi contenuti? Vediamo che cosa abbiamo in comune!

Torna alla Home

Mi chiamo Eleonora Usai e sono una copywriter freelance. Vivo di parole e libri, pasticcio su moleskine e planner ogni attimo di vita. E scrivo per sorridere.

Eleonora Usai
Via Padre G. Cianci 24
Sortino (SR)

P.Iva 01889710891

Tel: 340. 3806369
Email: info@copywriter4you.it

Corsi web marketing online: Academy Studio Samo

Copyright © 2016 Copywriter4you. Tutti i diritti riservati. P.I. 01889710891. Design by Fotographicart.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti pertanto continuando a navigare se ne accetta il loro utilizzo. Informativa cookie | chiudi