Chiudi
Torna su

Author: Eleonora Usai

A luglio mi sono fermata per 20 giorni. Sono tornata a casa in Sardegna, pronta ad abbracciare la mia vecchia vita. Tutti mi hanno chiesto della gravidanza, in pochi hanno chiesto se stessi ancora lavorando. Non importa se avevo pc con me, agende e planner da consumare. Per la maggior parte delle persone ero tornata a casa. In qualità di donna con la pancia all’ottavo mese avevo bisogno di riposo, mare, vacanza. Tutto qui.

Gestisci una pagina facebook come social media manager? Sai che devi imparare a scrivere bene su facebook per pubblicare post copy perfetti, senza errori gravi? Te lo dico perché da lettrice della pagina, se vedo soggetto e verbo spezzato da una virgola, impallidisco. Nelle peggiori delle ipotesi, non guardo più quella fanpage, nelle migliori penso che la persona o l’azienda gestisca il canale social da solo. In entrambi i casi il titolare della fanpage fa brutta figura.

L'altro giorno ho ricevuto una richiesta: fare il preventivo per degli script web. Ho avuto un brivido e mi sono emozionata. Ho continuato a scrivere fino alla fine della giornata lavorativa ma pensavo al preventivo da preparare. Mi sono sentita un po’ più viva, perché con tutte queste persone che si definiscono copywriter solo perché scrivono articoli su un blog, ogni tanto perdo un po’ le sfumature di questo lavoro.

Sto leggendo un libro che mi piace molto, Siamo quel che diciamo, il pensiero di qualità in pubblicità di Gabriella Ambrosio. L’avevo comprato a gennaio ma poi non l’avevo iniziato per dei problemi alla vista. Quel titolo mi piaceva, mi aspettavo un libro interessante, da leggere con attenzione. Così è stato, perché già dalla prima pagina mi sono appassionata alle parole di Gabriella Ambrosio.